Richiedi preventivoContattaci

Le porte Garofoli Group, vediamo qualche consiglio...

Laccate bianche o in legno massello?

Le dobbiamo abbinare al pavimento o alla parete?

Queste sono solo due delle tantissime domande che ci vengono poste quando il cliente entra nel nostro show room...

La risposta che noi diamo è sempre la stessa: non esistono regole generali ma ogni casa ha le sue regole da seguire per scegliere le porte o altri complementi d'arredo.

Noi possiamo dare qualche consiglio, ci piace molto usare il termine di "accompagnare il cliente alla scelta",

quindi i tre consigli che noi diamo di solito sono:

  1. Se hai una casa piccola, buia e con i soffitti bassi, vi consigliamo una porta laccata meglio se è possibile poter sceglierla laccata bianca
  2. Se la casa ha uno stile moderno, vai su delle collezioni di porte con cerniere a scomparsa e anta complanare al telaio o anche una FiloMuro della Garofoli se ami uno stile essenziale ed elegante... niente telaio niente mostre, solo anta...
  3. Sei indeciso hai uno stile di casa non ben definito è un pò classica e un pò moderna, non ti preoccupare possiamo risolvere anche questo dilemma nel Mondo Garofoli esistono delle collezioni create appositamente per risolvere questo tipo di problema, è consigliabile un anta liscia senza bugna o inserti, liscia andiamo solo ad abbinare l essenza e il colore per poi dare il tocco finale alla porta con gli accessori quindi con lo scegliere la maniglia se cromo o ottone...

Le porte, lo diciamo da tempo, non sono semplici elementi funzionali della casa ma parte integrante dell’arredo. Anzi, sono il primo mobile della casa!

L’errore nella scelta è però sempre dietro l’angolo visti i tanti modelli e tipologie tra cui puoi scegliere: porte in legno, laminato, laccate, scorrevoli e a battente, lisce o decorate.

E’ importante quindi scegliere lo stile ben preciso che si ritrova nei vari elementi della casa per non creare confusione e dare omogeneità agli interni.

Spesso si fa attenzione all'abbinamento tra porte e infissi e si sottovalutano invece altri aspetti come la combinazione della porta con il pavimento, il colore delle pareti e, ovviamente, i mobili.

Quando parliamo dell'abbinamento tra le porte e gli altri elementi di arredo non intendiamo dire che debbano essere necessariamente dello stesso colore, ma che si intonino bene, creando continuità o stacco, a seconda dei gusti.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram